Lettonia Riga, Lettonia, Guida ufficiale di Riga con informazioni inerenti l'ambasciata italiana a Riga, clima, meteo, ragazze, hotel, appartamenti, viaggi, turismo, voli, museiLettonia

Lettonia: dallo Stato un milione di euro per rifacimento e conservazione di 28 monumenti sacri cristiani

L’Amministrazione statale per i beni culturali in Lettonia (Vpkai) ha varato un programma di finanziamento destinato, in questo 2018, Anno europeo del patrimonio culturale, al rifacimento e alla conservazione di monumenti sacri. Il finanziamento di 1 milione di euro sarà ripartito tra 28 chiese, di cui dieci cattoliche. “Se immaginassimo il profilo di Riga, senza patrimonio sacro, sarebbe piatto e poco interessante”, ha detto Juris Dambis, responsabile Vpkai, illustrando stamane a Riga, insieme ai responsabili delle Chiese cristiane, il programma che segna l’inizio di un “nuovo ordine nel sistema di finanziamento del patrimonio sacro”. L’arcivescovo di Riga Zbigniew Stankevičs ha espresso “profonda gratitudine” per il programma che “esprime il desiderio del Paese di consolidare le fondamenta dei valori e il senso della bellezza, della sacralità e della santità nella nostra società”. Secondo l’arcivescovo luterano Janis Vanags il recupero della cattedrale di Riga è certamente importante per il valore turistico “ma ci sono anche molte altre chiese eccezionalmente belle in Lettonia”, nelle campagne, dove le persone “disinteressatamente ed eroicamente lottano per preservare questo patrimonio”. “Stimiamo che sarebbero necessari 4 milioni di euro all’anno” per salvaguardare il patrimonio sacro. Le chiese hanno però anche un “grande valore sociale”, ha sottolineato il vescovo anglicano Jaan Jēruma-Greenberg, perché le loro iniziative sono “aperte a tutti, non solo ai credenti”.