Lettonia Riga, Lettonia, Guida ufficiale di Riga con informazioni inerenti l'ambasciata italiana a Riga, clima, meteo, ragazze, hotel, appartamenti, viaggi, turismo, voli, museiLettonia

Beach Volley World Tour 2018, The Hague. April Ross torna a vincere! Lettonia a sorpresa nel maschile

Doppia sorpresa nel torneo di The Hague che ha vissuto oggi la sua fase conclusiva con il trionfo in campo femminile delle statunitensi April Ross e Alexandra Klineman, mentre il campo maschile Martins Plavins ed Edgars Tocs, al primo torneo assieme, fanno saltare il banco.

Non è un torneo per i giovanissimi, quello sulla sabbia olandese, con April Ross, 35 anni, tra le donne e Martins Plavins, 32 anni, tra gli uomini che ancora una volta ricordano a tutti quanto l’esperienza in questa disciplina possa essere importante. Tra le donne tragitto netto per Ross/Klineman, partite dalle qualificazioni e vittoriose dopo otto successi consecutivi. In semifinale ieri sera le statunitensi hanno letteralmente demolito con un secco 2-0 (21-12, 21-17) le ceche Hermannova/Slukova, mentre in finale oggi hanno battuto nettamente 2-0 (21-12, 21-15) le brasiliane Maria Antonelli/Carol, anche loro provenienti dalle qualificazioni. Le carioca avevano ottenuto la settima vittoria del torneo olandese ieri sera in semifionale battendo 2-0 (21-14, 21-19) le svizzere Betschart/Huberli. La coppia elvetica ha conquistato oggi pomeriggio il bronzo battendo 2-0 (2118., 21-10) le ceche Hermannova/Slukova nella gara che valeva il terzo posto.

In campo maschile sorpresissima firmata Plavins/Tocs che nella semifinale hanno superato in rimonta 2-1 (19-21, 21-19, 15-11) Varenhors/Bouter, altra coppia all’esordio assoluto che ieri nei quarti aveva battuto gli azzurri Ranghieri/Caminati. Delusione olandese anche nell’altra semifinale con Brouwer(Meeuwsen battuti 2-0 (21-14, 24-22) dai polacchi Losiak/Kantor.

Polacchi che partivano con i favori del pronostico nella finalissima ma Plavins/Tocs hanno giocato un match irreprensibile imponendosi con il punteggio di 2-0 (21-14, 21-12) al termine di un match senza storia. Plavins non vinceva un torneo da Anapa (Russia) 2014, mentre per Tocs si tratta del primo successo nel World Tour. Losiak/Kantor ancora una volta, invece, confermano di essere fortissimi ma di non avere sempre il “killer instinct”. Terzo gradino del podio per gli olandesi Brouwer/Meeuwsen, che hanno vinto il derby orange con Varenhorst/Bouter 2-0 (21-18, 21-14).