Lettonia Riga, Lettonia, Guida ufficiale di Riga con informazioni inerenti l'ambasciata italiana a Riga, clima, meteo, ragazze, hotel, appartamenti, viaggi, turismo, voli, museiLettonia

Hockey ghiaccio, Mondiali 2018: Svezia e Finlandia al primo posto. La Lettonia beffa la Danimarca!

Giornata di verdetti ai Mondiali di hockey su ghiaccio in Danimarca. Le due retrocessioni in Prima Divisione erano già state determinate (Bielorussia e Corea del Sud); oggi, invece, nell’ultima giornata, è stato decretato il lotto delle squadre che si giocheranno il titolo.

Lo scontro al vertice tra Russia e Svezia ha decretato il primo posto nel gruppo A (Copenhagen) degli scandinavi. I gialloblu hanno vinto in rimonta: dopo il vantaggio di Kaprizov, infatti, sono stati Zibanejad, Rakell e Ekholm (nel finale, a porta vuota) a dare la vittoria del girone alla Svezia. Ma la partita più importante era tra Svizzera e Francia: gli elvetici si giocavano la qualificazione e non hanno avuto problemi a confermare il quarto posto, battendo i transalpini con un sonoro 5-1. Hofmann e Corvi hanno indirizzato la sfida, poi chiusa da Untersander, Fiala e Moser.

Un successo che ha reso vana la vittoria della Slovacchia, per 7-4 contro la Bielorussia, in un match divertentissimo e tirato nonostante entrambe non si giocassero nulla. Il parziale del terzo tempo è stato 5-2 in favore degli slovacchi, che dal 3-4 hanno segnato quattro reti consecutive in meno di dieci minuti.

Scontro al vertice anche nel gruppo B (Herning), dove la Finlandia ha inflitto agli Stati Uniti la prima sconfitta del torneo, fatale, perché i biancoblu in questo modo si sono presi anche il primo posto. La prova dei finlandesi è stata notevole: Aho ha siglato l’uno-due nel primo tempo, poi ci hanno pensato Rantanen e Anttila; solo nel terzo tempo team USA ha reagito con Kane, ma quando oramai era troppo tardi.

Anche in questo caso c’era un’altra sfida particolarmente attesa, quella che metteva in palio il quarto posto, in cui la Lettonia ha beffato per 1-0 la Danimarca. Il gol decisivo è arrivato nel primo tempo, realizzato da Dzerins, poi la partita è diventata tesa con il passare dei minuti, con i danesi incapaci di portare a compimento l’assedio. I lettoni hanno così effettuato il sorpasso in classifica, costringendo i padroni di casa all’eliminazione. Il Canada, infine, già certo del terzo posto, ha battuto per 3-0 la Germania.