Lettonia Riga, Lettonia, Guida ufficiale di Riga con informazioni inerenti l'ambasciata italiana a Riga, clima, meteo, ragazze, hotel, appartamenti, viaggi, turismo, voli, museiLettonia

La Lettonia punta al mercato italiano con i cosmetici naturali

La Lettonia punta al mercato italiano con i cosmetici naturali

Bologna, (askanews) – Con ambra, ortaggi, bacche, funghi e legno si possono curare allergie e malattie della pelle. E’ questo ritorno al naturale ad accompagnare la crescita di decine di imprese dell’industria cosmetica e dei profumi della Lettonia. Un paese – coperto per tre quarti da laghi, fiumi e foreste – che guarda all’Italia come a uno dei mercati più interessanti per la distribuzione di prodotti per la cura della pelle.

A Cosmoprof, la fiera della bellezza a Bologna, l’Agenzia per gli investimenti e lo sviluppo della Lettonia era presente anche in rappresentanza di 54 imprese di cosmetici che fatturano oltre 28 milioni di euro e dei circa mille dipendenti impiegati nel settore.

Andra Mionkevica, a capo della rappresentanza in Italia della LIAA, Agenzia per gli investimenti e lo sviluppo della Lettonia: “Questo è uno dei settori più sviluppati, con imprese che hanno una storia centenaria e che hanno fatto nascere la manifattura dei cosmetici nel diciannovesimo secolo. Il grande settore dei farmaci e dell’industria chimica è il quinto più grande in Lettonia. Il 10% delle nostre esportazioni sono verso l’Italia”.

“E’ sicuramente un settore con un grande valore aggiunto, dove si utilizzano nuove tecnologie e dove c’è una collaborazione molto forte tra imprese, università e istituti di ricerca”.

Anche se la Lettonia non è riconosciuta come uno dei principali produttori di integratori e prodotti per la cura del corpo, la natura incontaminata del paese ha stimolato la creazione di prodotti innovativi. E non è un caso che 4 delle 6 maggiori aziende abbiano visto raddoppiare il proprio fatturato proprio grazie all’introduzione di prodotti naturali.

Una di queste – Màdara – fondata 12 anni fa da quattro giovani donne, oggi esporta in 25 Paesi di tutta Europa. A Cosmoprof era presente una delle fondatrici, Lotte Tisenkopfa Iltnere, nominata tra gli imprenditori di maggior successo della Lettonia dalla rivista Forbes.

“Nel corso degli anni il freddo e rigido clima del Nord ha generato piante che hanno alcune straordinarie proprietà di ringiovanimento: sono bacche ricche di vitamine, fanghi con minerali e erbe con antiossidanti. Da 12 anni, attraverso la nostra ricerca in laboratorio, siamo riusciti a risalire ai principi attivi che utilizziamo nei nostri prodotti. Qui a Cosmoprof, per modello, presentiamo una nuova protezione naturale ai raggi solari, un gel invisibile sulla pelle alle piante, molto piacevole, che non lascia tracce bianche sul volto”.