Lettonia Riga, Lettonia, Guida ufficiale di Riga con informazioni inerenti l'ambasciata italiana a Riga, clima, meteo, ragazze, hotel, appartamenti, viaggi, turismo, voli, museiLettonia

MXGP Lettonia Gara 1 Gajser cade, Cairoli 5° vicino alla punta Mondiale

MXGP Lettonia Gara 1 Gajser cade, Cairoli 5° vicino alla punta Mondiale

HERLING GRAFFIA – Dominatore di gara 1 un fantastico Jeffry Herlings, olandese della KTM al primo successo nella top class dov’è sbarcato dopo aver conquistato tre titoli Mondiali consecutivi nella MX2. Dopo un inizio di stagione tormentato da infortuni nella fase di preparazione. Herlings ha preceduto il belga Desalle (Kawasaki) e il russo Bobryshev (Honda HRC). Quarta posizione per il britannico Simpson (Suzuki).

ARRIVO GARA 1 – 1. Herlings (Ola-KTM); 2. Desalle (Bel-Kawasaki); 3. Bobryshev (Rus-Honda); 4. Simpson (Gb-Suzuki); 5. Cairoli (Ita-KTM); 6. Van Horebeek (Bel-Yamaha); 7. Paulin (Fra-Husqvarna); 8. Tonus (Svi-Yamaha); 9. Anstie (GB-Husqvarna); 10. Coldenhoff (Ola-KTM).

CLASSIFICA MONDIALE DOPO GARA 1 – 1. Gajser punti 241; 2. Caioli 236; 3. Paulin 206; 4. van Horebeek 197; 5. Bobryshev 196; 6. Desalle 194.

MX2 DANESE – Thomas Kier Olsen (Husqvarna) ha vinto la prima manche della MX2 dinanzi allo svizzero Jeremy Seewer (Suzuki). E’ andata male all’idolo di casa Pauls Jonass (KTM) finito solo terzo. Lo spagnolo Jorge Prado (KTM), diciassette anni, ha iniziato il GP Lettonia con un quarto posto.