Lettonia Riga, Lettonia, Guida ufficiale di Riga con informazioni inerenti l'ambasciata italiana a Riga, clima, meteo, ragazze, hotel, appartamenti, viaggi, turismo, voli, museiLettonia

Centenario dell'indipendenza lettone, Berset presenzia alla cerimonia

Il presidente della Confederazione ha concluso oggi la sua visita di due giorni allo Stato baltico: «Relazioni bliaterali ottime»

BERNA - Alain Berset ha concluso oggi la sua visita di Stato di due giorni in Lettonia. In un convegno, il presidente della Confederazione e il presidente lettone Raimonds Vējonis hanno elogiato la qualità delle relazioni bilaterali.

Negli ultimi anni queste sono state intensificate grazie alla cooperazione nell'ambito del contributo svizzero all'Unione europea (UE) allargata, informa un comunicato odierno del Dipartimento federale dell'intimo (DFI). Margine di miglioramento è stato peraltro constatato nei rapporti economici.

Berset ha espresso apprezzamento per il contributo della Lettonia alla nuova esposizione di Lugano dedicata ai noti poeti lettoni Rainis e Aspazija, che all'inizio del XX secolo vissero in esilio in Svizzera. Le loro biografie evidenziano gli stretti legami storici dei due Paesi, constata la nota.

Durante i colloqui, Berset ha illustrato i punti chiave dei negoziati con l'UE sull'accordo istituzionale e lo stato dei dibattiti su un possibile secondo contributo autonomo della Svizzera a determinati Stati membri. Tra i temi trattati a Riga figurano anche la politica di sicurezza e le relazioni transatlantiche.

Per quanto riguarda la cooperazione tra la Svizzera e la Lettonia a livello mondiale si è parlato in particolare del Gruppo dei fornitori nucleari (Nuclear Suppliers Group, NSG), di cui in giugno la Svizzera trasmetterà alla Lettonia la presidenza. Tale gruppo informale si prefigge di impedire la proliferazione delle armi nucleari e dei relativi componenti.

Il presidente della Confederazione ha infine partecipato a una cerimonia per il 100esimo anniversario dell'indipendenza della Lettonia, tenutasi presso la Biblioteca nazionale, e ha depositato dei fiori al monumento alla libertà.